DISTILLERIA CAFFO A VINEXPO ATTRAE I PLAYER CINESI
DISTILLERIA CAFFO A VINEXPO ATTRAE I PLAYER CINESI

MediterraneiNews.it

DISTILLERIA CAFFO A VINEXPO ATTRAE I PLAYER CINESI

Si chiude questa 20° edizione della biennale Vinexpo Bordeaux tenutasi dal 13 al 16 maggio 2019 con la presenza di più di 2900 brand provenienti da 43 paesi, dove la Distilleria F.lli Caffo ha trovato un’ottima vetrina per mostrare i propri prodotti al mercato internazionale e coltivare relazioni proficue con gli operatori più importanti del settore beverage. La Distilleria F.lli Caffo ha riscontrato una nutrita presenza di specialisti del settore in arrivo da ogni angolo del globo per gustare le eccellenze Caffo. Oltre a Vecchio Amaro del Capo, tra i prodotti più apprezzati anche i bitter (aperitivi e digestivi) quali Red Bitter e Mezzodì, anche da parte di professionisti provenienti da mercati storicamente meno interessati a questa tipologia di prodotti.

Numerosi i contatti commerciali presi con operatori provenienti da 24 Paesi del mondo: l’Europa intera, Canada, Cina e Giordania. Una partecipazione strategica da parte del Gruppo Caffo che conta sul prestigio internazionale della manifestazione tra le più importanti nel panorama fieristico mondiale, per continuare la propria strategia di sviluppo internazionale. “Si è registrata una grande attenzione soprattutto da parte di player cinesi interessati a conoscere il mondo degli spirits in generale, con Vecchio Amaro del Capo in cima alla lista e a seguire l’intero catalogo prodotti di Caffo, che ha ottenuto un gradimento sempre maggiore. La conferma dell’ottimo lavoro fatto dall’azienda viene riconosciuta non solo dagli importanti riconoscimenti ricevuti negli anni (con importanti premi attribuiti a Vecchio Amaro del Capo e ad altri prodotti della gamma Caffo), ma anche dall’accresciuto apprezzamento degli operatori”. afferma il Sales Export Director Gabriele Langella in chiusura a questa fiera.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Catalogna. Re Felipe di Spagna interviene con un discorso in TV

Pino Macino, da Pupari & Pupi Felipe è il Re di Spagna.In questi giorni difficili non ha parlato. Ha fatto bene. Stasera ha deciso di comunicare con i suoi popoli per quattro minuti quattro. Non ha carisma – è evidente – ma è persona garbata e consapevole di essere a…

Leggi tutto »

Limbadi: muore il partigiano Pantaleone Fusca.

Pantaleone Fusca, il partigiano di San Nicola de legistis frazione di Limbadi, famoso per l’episodio in cui Gianni Agnelli preparò un caffè a lui e al suo comandante Alessio Maffiodo, si è spento giorno di Natale, a 94 anni. A dare la notizia è stato Pantaleone Sergi, presidente dell’Istituto calabrese per…

Leggi tutto »
DISTILLERIA CAFFO A VINEXPO ATTRAE I PLAYER CINESI