Baia di Riaci e S. Maria di Ricadi, restituiti al pubblico oltre 700 mq di spiaggia
Baia di Riaci e S. Maria di Ricadi, restituiti al pubblico oltre 700 mq di spiaggia

MediterraneiNews.it

Baia di Riaci e S. Maria di Ricadi, restituiti al pubblico oltre 700 mq di spiaggia

Prosegue l’attività di controllo sul territorio a tutela della collettività. Nella mattinata di ieri, personale della Capitaneria di porto di Vibo Valentia Marina, in località Baia di Riaci e S. Maria del comune di Ricadi, ha eseguito diversi accertamenti sulle strutture balneari presenti sul territorio, riscontrando, in alcuni casi, occupazione di spiaggia in eccedenza a quella autorizzata o in assenza di concessione.

Sono stati denunciati cinque imprenditori, rimosse e sottoposte a sequestro le attrezzature balneari mobili utilizzate. La spiaggia, quantificata complessivamente in oltre 700 mq, è tra quelle maggiormente frequentate ed apprezzate dai turisti, e fa parte della rinomata “Costa degli Dei”. La stessa è stata liberata dall’occupazione senza titolo e restituita, nell’immediatezza, al pubblico utilizzo.

L’attività condotta dalla Guardia Costiera di Vibo Valentia segue ad altri interventi operati nei giorni precedenti, anche nel territorio del comune di Ricadi, che avevano comportato il sequestro di ulteriori strutture e rientra nella cornice più ampia dell’operazione nazionale Mare Sicuro organizzata dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Guardia Costiera e coordinata, a livello regionale, dalla Direzione Marittima di Reggio Calabria al fine di garantire una stagione tranquilla a bagnanti e diportisti ed assicurare la libera fruizione degli arenili da parte dei cittadini.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Vigili del Fuoco, nelle scuole per parlare di sicurezza

Tra i compiti istituzionali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco vi è anche quello di promuovere  nelle scuole la cultura della sicurezza attraverso incontri mirati  con programmi  appositamente studiati  in base all’età degli alunni.   Nel corso dell’ultimo  trimestre  i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale e l’Associazione Nazionale Vigili…

Leggi tutto »

Le strutture amovibili degli stabilimenti balneari possono rimanere aperte tutto l’anno

I proprietari delle strutture amovibili degli stabilimenti balneari, anche se il Comune non ha ancora approvato il piano spiaggia, possono mantenere l’apertura delle stesse per tutto l’anno purché in possesso dei requisiti necessari. A renderlo noto è l’associazione Cna sezione Balneatori di Vibo Valentia il cui coordinatore provinciale, Roberto Incoronato,…

Leggi tutto »
Baia di Riaci e S. Maria di Ricadi, restituiti al pubblico oltre 700 mq di spiaggia