MediterraneiNews.it

Serra San Bruno: sottoscritta convenzione tra comune e regione per alcuni interventi di opere a difesa del suolo.

Con deliberazione dell’8 giugno scorso il Comune di Serra San Bruno, guidato dal sindaco Luigi Tassone ha approvato lo schema di convenzione relativo alla progettazione, all’appalto e all’esecuzione di interventi urgenti di ripristino delle opere di difesa del suolo.

Le zone interessate da questo intervento sono: Via San Michele, località Certosa, Via Moro e via Sccrivo e l’intervento in programma, ammonta a 580.000 euro.

In relazione al sudetto intervento l’ente serrese avrà il ruolo di Ente “avvalso”.

L’intervento rientra nell’Accordo di Programma che la Regione Calabria sottoscrisse con il Ministero dell’ambiente nel novembre del 2010.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Al via i lavori di completamento dell’area esterna del centro di aggregazione giovanile di località S’Antonio

“Come da impegno preso nei mesi scorsi insieme all’assessora Maria Francesca Pascale, sono partiti i lavori di completamento dell’area esterna del centro di aggregazione giovanile di località S’Antonio. Tra poche settimane anche questa incompiuta finirà di essere tale per divenire luogo di aggregazione musicale, teatrale e culturale per tutta la…

Leggi tutto »

Ricadi si va verso il completamento dei lavori a Torre Marrana.

Il sistema di difesa costiero di Capo Vaticano, risalente al 1500, era costituito da almeno sette torri, tutte nel territorio del comune di Ricadi. Cinque torri di avvistamento sono ancora visibili allo stato di rudere: Torre Bali, Torre Marrana, Torre di Ruffa, Torre Tuono, Torre di Capo Vaticano, mentre  due…

Leggi tutto »