MediterraneiNews.it

Nicotera, installati dissuasori di velocità a tutela dei pedoni

Con apposita ordinanza sottoscritta dal responsabile dell’Area vigilanza, Maurizio Marino, è stata disposta, a tutela dei pedoni, l’installazione sulle strade comunali di cinque dossi artificiali d’altezza pari a cm 3. L’iniziativa, già posta in essere, mira a salvaguardare gli attraversamenti pedonali più esposti ai pericoli del traffico automobilistico. In particolare, l’installazione dei dossi riguarda la Provinciale Nicotera-Nicotera Marina in corrispondenza della stradina pedonale che collega i due centri abitati; via Risorgimento di Comerconi; corso Garibaldi di Nicotera Marina e contrada Mortelletto lungo la Provinciale per San Ferdinando. Previsto anche un ulteriore intervento sulla via Corte, strada d’ingresso della città lungo la quale sfrecciano veicoli di ogni tipo con seri rischi per l’incolumità dei cittadini e dei tanti studenti che frequentano le vicine scuole superiori. Cittadini e automobilisti saranno avvertiti della presenza dei dossi mediante apposita segnaletica. Sempre su iniziativa del responsabile della polizia municipale Maurizio Marino, sono state acquistate dieci panchine cinque delle quali saranno collocate nella villetta di Nicotera Marina, punto di ritrovo per residenti e turisti. Le altre cinque saranno posizionate in altri punti strategici del territorio comunale. In sostanza, un arricchimento dell’arredo urbano che, oltre a migliorare l’immagine della città, contribuirà a rendere più accoglienti alcune delle sue zone più belle.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Mesima a rischio esondazione: che fine ha fatto il “Contratto di fiume”?

La forte ondata di maltempo che si è abbattuta sulla nostra regione e che non ha risparmiato il vibonese, ha fatto scattare il livello d’allarme anche per quanto riguarda il fiume Mesima, il cui livello, nelle ultime ore, è pericolosamente salito ai livelli di guardia. Del Mesima – che di…

Leggi tutto »

Prossima attivazione, probabilmente agli inizi di settembre, presso l’ospedale nicoterese del Centro diurno per bambini autistici. L’incontro svoltosi presso il nosocomio tra il presidente nazionale dell’associazione genitori soggetti autistici (Angsa), Benedetta Demartis, il presidente provinciale, Mary Naso e il responsabile dell’ospedale, Franco Prenesti, avrebbe segnato un ulteriore passo avanti nella realizzazione…

Leggi tutto »