MediterraneiNews

EVO IOOC resta a casa ma non si ferma.

Uno scenario mondiale che mai avremmo immaginato, un futuro che si presenta incerto e misure di distanziamento sociale che si protrarranno per diverse settimane, forse mesi.

Sono cambiate le esigenze e le priorità, il virus ha stravolto la nostra quotidianità ma i ritmi della natura e della agricoltura non cambiano, a volte rallentano, ma trovano sempre il modo per andare avanti.

Per i produttori di olio EVO e di condimenti nuove difficoltà e nuove sfide per promuovere e distribuire le eccellenze; per questa ragione EVO IOOC resta a casa ma non si ferma.

Una sfida nelle sfide è quella di procedere con un sistema misto di valutazione: nella valutazione in remoto i giudici internazionali saranno in comunicazione costante tra loro (video e audio) e con il presidente e capo panel del concorso, Dr. Antonio Giuseppe Lauro; per minimizzare eventuali effetti del trasporto dei campioni verrà affiancata anche una giuria tutta italiana.

Dal headquarter di EVO IOOC saranno preparati in contenitori di vetro scuro, tutti i campioni iscritti al concorso, adeguatamente anonimizzati ed inviati in tutto il mondo ai giudici internazionali. Un trasporto sicuro grazie all’imballaggio a temperatura controllata ed al rispetto di tutte le norme in tema di trasporti alimentari.

Come previsto, infine, il pomeriggio del 30 maggio 2020, il presidente del concorso svelerà in diretta Facebook i vincitori dei premi della quinta edizione di EVO IOOC Italy.

Un regalo per tutti: dal management del concorso si ricorda che per celebrare la quinta edizione del contest e per ringraziare tutti i produttori, EVO IOOC Italy ha lanciato il nuovo bollino adesivo che potrà essere GRATUITAMENTE apposto sulle bottiglie degli oli EVO e su quelle dei condimenti a base di olio EVO vincitrici (Premi assoluti/Premi speciali/Gold Medal/Silver Medal).

Il bollino EVO IOOC 2020 è un vero e proprio sigillo di qualità che permetterà di incentivare l’attività commerciale e di promozione degli oli extravergine di oliva e dei condimenti premiati al concorso. La presenza del bollino sulle bottiglie vincitrici renderà l’esperienza del consumatore speciale, veicolando il messaggio di prodotto premium, al quale è infatti stato conferito un riconoscimento speciale.

Il Presidente Dott. Lauro ha dichiarato:” Prima di tutto, il mio pensiero va a quanti siano stati colpiti direttamente o indirettamente dal virus. Ho piena fiducia nella scienza ed ammirazione per gli operatori sanitari in tutto il mondo, che instancabilmente lottano la nuova pandemia.

 

Capisco il grave momento di crisi che tutti noi stiamo affrontando e comprendo appieno l’angoscia dei tanti produttori di condimenti e di olio EVO di eccellenza sparsi per il mondo. Il futuro, mai come in questo caso, non è ancora scritto. Ma tutto deve continuare ed occorrerà ripartire con ancora più entusiasmo. Lo dobbiamo ai nostri clienti ed ai consumatori delle nostre eccellenze, ma lo dobbiamo soprattutto a noi stessi. Nulla sarà come prima, ma sicuramente sarà tutto diverso, anche qui ad EVO IOOC”.  Continuando ha detto:”Noi manterremo le promesse fatte ai tanti produttori iscritti. Lavoreremo alacremente per organizzare una inedita sessione di assaggio, riunendo attorno ai nostri bicchieri blu cobalto le eccellenze mondiali dell’arte dell’assaggio. Chiameremo a raccolta i nostri giudici, che anche se toccati nell’intimo da questa grave contingenza, daranno il loro supporto al contest EVO IOOC. Tutto questo ci consentirà di annullare le distanze e rendere il mondo intero prossimo teatro del nostro concorso. Sfrutteremo la tecnologia, ormai matura per i lavori a distanza, e la logistica ci darà una grande mano. La voglia di continuare c’è, ed è tanta. E’ una decisione difficile quella che abbiamo preso oggi, qui, nel quartier generale di EVO IOOC. Ma grazie a voi ce la faremo!”

Infine il dott. Lauro ha concluso dicendo:”

Ai produttori già iscritti al concorso vanno i nostri ringraziamenti, mentre a quanti volessero ancora iscriversi alla quinta edizione di EVO IOOC Italy ricordiamo che sono confermate le date del concorso, che avrà luogo dal 18 al 30 maggio, così come è confermata da data ultima di ricevimento dei campioni presso gli uffici del concorso (18 maggio 2020) e la cerimonia di premiazione (30 maggio 2020)”.

 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nota stampa del Sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio

 Il sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio attraverso un Comunicato inviato agli organi  di stampa dichiara: ”Rendo noto che, con ordinanza del 20/02/2020, il Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria, dott.ssa Giovanna Sergi, ha posto definitiva chiarezza su una frase attribuita al collaboratore di giustizia…

Leggi tutto »

Puliamo il mondo a Francavilla Angitola (VV)  per promuovere  un uso corretto dell’acqua

Continuano le iniziative di Legambiente in provincia di Vibo. Puliamo il Mondo, stavolta,  ha fatto tappa a Francavilla Angitola. L’iniziativa organizzata dal Circolo Legambiente Ricadi e dal Comune di Francavilla  ha visto protagonisti gli alunni dell’Istituto Omniomprensivo di Filadelfia, guidato dalla dirigente Maria Viscomi, e in particolare della locale scuola media….

Leggi tutto »