Unicef, 10 piazze del Vibonese per ricordare la Festa dei bambini e dei nonni. Incontro con i nonni al Comprensivo "Pagano" di Nicotera
Unicef, 10 piazze del Vibonese per ricordare la Festa dei bambini e dei nonni. Incontro con i nonni al Comprensivo "Pagano" di Nicotera

MediterraneiNews.it

Unicef, 10 piazze del Vibonese per ricordare la Festa dei bambini e dei nonni. Incontro con i nonni al Comprensivo “Pagano” di Nicotera

Il 28 e 29 in oltre 400 piazze d’Italia l’Unicef ha proposto la Festa dei Bambini e dei Nonni. Nel Vibonese  la manifestazione si è svolta e si svolgerà in ben 10 piazze: a Vibo Valentia in collaborazione con la Pro Loco, Nicotera (28 settembre e 5 ottobre), Serra San Bruno (6 ottobre), Limbadi, Joppolo (2 ottobre), Dasà (29 settembre e 11 ottobre), Stefanaconi, Arena, Filogaso in collaborazione con la Pro Loco e Vibo Marina (19 ottobre).

In queste piazze con l’aiuto di alcuni volontari e di qualche Pro Loco più sensibile alla tematica, l’Unicef ha proposto l’acquisto di alcuni gadget (yo-yo, trottola, domino classico e domino animali) per sostenere le campagne di aiuto ai minori. La festa dei bambini e dei nonni è ancora l’occasione per parlare dei valori veri della vita, delle belle tradizioni e delle buone pratiche. “I nonni – ha ribadito Francesco Samengo, presidente Unicef Italia – sono i custodi di tutti i bambini  e aiutare i bambini meno fortunati è un’occasione da non perdere”.

In alcune realtà sono stati organizzati e si svolgeranno in questi giorni, convegni, in altre piazze giochi tradizionali. Due giornate, quindi, di riflessione, ma anche di festa dove “donare un sorriso a chi è meno fortunato di noi – afferma il Presidente Provinciale di Vibo, Gaetano Aurelio – non è solo un dovere morale ma anche e soprattutto un momento di eccelsa umanità dove l’uomo (il bambino, il ragazzo, l’adolescente) è al centro, dove l’uomo recupera il suo essere tale, dove l’uomo è segno e modello di autentica imitazione”.

Oltre a festeggiare i nonni e le nonne, la festa sarà anche un momento di solidarietà: a fronte di un piccolo contributo, infatti, sarà possibile scegliere tra i diversi regali Unicef disponibili: i fondi raccolti andranno a sostegno dei programmi dell’Unicef contro la malnutrizione infantile. Secondo gli ultimi dati sono 148,9 i milioni di bambini al di sotto dei 5 anni colpiti da malnutrizione cronica e 49,5 milioni quelli colpiti da malnutrizione acuta.

All’Istituto Comprensivo “Antonio Pagano” di Nicotera, Scuola Amica dal 2008,  sabato 28 settembre si è svolto un incontro tra i bambini e una coppia di nonni. Nei locali della Scuola Primaria della cittadina tirrenica, gli alunni delle classi Terza, Quarte e Quinte si sono riuniti per una chiacchierata su “I valori si un tempo”. Ad introdurre i lavori il neo dirigente scolastico, Giuseppe Sangeniti che ringraziando i presenti ha ribadito il valore della presenza dei nonni, invitando i giovani alunni a star loro vicini con una bacio la mattina prima di andare a scuola e la sera prima di addormentarsi. Il presidente provinciale Unicef, Aurelio, ha messo in luce il valore di questa festa voluta dall’Unicef Italia per “Stimolare i bambini a conoscere meglio i nonni e la loro epoca – ha dichiarato – come si sono cresciuti, quali valori hanno vissuto e vivono e come trasmetterli ai nipoti, come interagire con quei valori (rispetto, onestà, semplicità, genuinità, sincerità, vera amicizia…) con il mondo tecnologico di oggi”.

La parola poi alla coppia di nonni: Caterina e Mimmo Papalia che hanno intrattenuto i ragazzi sulla loro esperienza di bambini, oggi di nonni. La coppia ha invitato i ragazzi a stare più tempo con i propri nonni rinunciando  anche al cellulare.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Atto vandalico all’info- point della Lega di Nicotera. Fase pre elettorale “priva di un coraggioso buon senso”

All’indomani del “richiamo coraggioso al buon senso” lanciato in un editoriale di questo giornale, apprendiamo dell’atto vandalico perpetrato ai danni del partito della Lega di Nicotera. Nella notte precedente sono stati strappati i manifesti e le locandine affissi per una convention della Lega dal tema ” Giovani e politica in…

Leggi tutto »

Vibo Valentia, scoperta evasione fiscale per oltre 1.6 milioni di euro

I finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Vibo Valentia, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale, hanno sottoposto a sequestro i beni e disponibilità finanziarie di un’impresa, nonché dei rispettivi amministratori, operante nel settore del commercio al dettaglio di mobili. L’attività trae…

Leggi tutto »
Unicef, 10 piazze del Vibonese per ricordare la Festa dei bambini e dei nonni. Incontro con i nonni al Comprensivo "Pagano" di Nicotera